I PAPIRI DI ALEXANDRIA

… “Avevo capito fino da quando è arrivato il tuo biglietto che non doveva sapere niente nessuno. Ma cos’è che avete combinato?”.

“È stata una spedizione militare. Ci siamo spinti in territorio nemico fino ai limiti del Ponto Eusino, nel Regno della Cimmeria. Sai dove si trova?”.

“Sì, ne sentii parlare, ma è lontanissimo!”.

“Già, noi impiegammo due mesi per giungervi… poi avvennero dei fatti gravi, ed io ed Arrio fuggimmo. Recuperammo il relitto di una barca da pescatori con la quale navigammo quasi un mese per tornare indietro…”.

“Ma… e non ti davano niente da mangiare?”.

Eravamo soli. Non c’era nessuno che potesse provvedere a noi. Catturammo non so più dirti quan

ti conigli selvatici con delle trappole, e qualche pesce. Gli ultimi 20 giorni li abbiamo fatti a cavallo, e con un trasporto per mare fino qui. È merito di Arrio se siamo ancora vivi”…

La pericolosa spedizione degli esploratori di Cesare nel Regno del Bosforo Cimmerio si avvia alla conclusione e Quintilio, un agrimensore civile esperto nel rilievo delle mappe, sta rientrando nelle provincie romane insieme ad Arrio, un pontiere del genio abile nella costruzione dei ponti.

Ma il viaggio sembra non finire mai, e nemmeno il ritorno in Italia che dovrebbe coronare la fine della missione, è privo di rischi. Quintilio ed Arrio infatti vengono mandati ad Atene, che è ‘quasi’ sulla strada, per effettuare delle misure in alcuni magazzini dell’Erario ove rischiano di rimanere coinvolti in una ruberia di granaglie destinate alla Legioni.

È con loro anche l’erudito liberto Hicesius, sulle tracce di alcuni papiri rubati che forse provengono dalla Biblioteca di Alexandria.

Il tentativo di impadronirsene non sarà privo di rischi, perché se sono stati sottratti alla grande Biblioteca… sono di proprietà di Cesare!

 


 

Disponibile su Amazon.it

in formato e-book o cartaceo

 


Vuoi leggere l’anteprima del romanzo?


 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti piace questa pagina?